Baba Lena, la nonnina russa di 89 anni che gira il mondo

  • blog notizie - Baba Lena, la nonnina russa di 89 anni che gira il mondo

Chi lo dice che bisogna essere giovani per andare in giro per il mondo? Questa donna di 89 anni, ne è una prova vivente. Certo, ci si immagina che la nonna stia a casa, magari che cucina una buona torta come solo lei sa fare, oppure si lamenta degli acciacchi che si presentano con l’anzianità. Questo non è il caso di Lena Erkhova, nota come Baba Lena, una signora di Krasnjark, in Russia, che all’età di 83 anni ha deciso di diventare una vera globetrotter. Viaggia da sola e ama fare amicizia.

“Quando viaggio è più facile per me fare amicizia, le persone si stupiscono sempre quando dico loro la mia età e del fatto che sia da sola, e per questo vogliono sempre darmi una mano. Mi portano nei posti interessanti, sulle spiagge a vedere il mare, nei ristoranti buoni”, racconta Baba Lena. Il suo ultimo viaggio è stato in Thailandia, dove le sono piaciute le spiagge e un piatto tipico a base di pollo e cocco. Ma oltre allo Stato del sud-est asiatico, Lena ha visitato il Vietnam, la Germania, Israele e la Turchia.

schermata-2017-01-26-alle-22-43-14

La sua passione per i viaggi nasce negli anni ’70, quando da giovane visitò Praga, la Polonia e la Germania dell’Est. Il suo viaggio fu, allora, interrotto perché le finirono i soldi e fu così costretta a tornare a casa. Ma a distanza di anni la voglia di scoprire posti nuovi è ritornata prepotentemente e così ha ripreso la valigia si è rimessa in viaggio.

Quando ha soggiornato in Vietnam Babà Lena ha conosciuto Ekaterina Papina, una giovane viaggiatrice russa, che colpita particolarmente dalla forza dall’arzilla vecchietta, ha voluto immortalare quel momento postando la loro foto su Facebook. Un post che ha ottenuto migliaia di like. Oggi, Lena ha il suo profilo personale sia su Instagram che su Facebook, grazie all’aiuto del nipote, dove si possono seguire i suoi spostamenti.

schermata-2017-01-26-alle-22-42-04

“Viaggiare – spiega Lena – significa vivere una nuova vita, nuove persone e nuovi incontri. La cosa più importante che ho imparato è che nel mondo ci sono persone fantastiche, in tutti i paesi. E poi non c’è nulla di cui aver paura, perché si muore una volta sola e, alla fine dei conti, un giorno moriremo comunque”.

Una donna che non ha paura di nulla: la sua filosofia di vita le permette di affrontare qualsiasi cosa. I suoi risparmi della pensione li spende per i suoi viaggi e quando questi non bastano, punta sulla coltivazione di fiori, che poi rivende. Insomma, un modo lo trova per finanziare i suoi spostamenti, perché l’anziana donna non ha la minima intenzione di fermarsi. La sua prossima tappa è la Repubblica Dominicana, dove festeggierà il suo 90esimo compleanno.

schermata-2017-01-26-alle-22-42-34

 


Tags :