Ospedali Salerno, trovato piede amputato “dimenticato” tra le lenzuola

  • blog notizie - Ospedali Salerno, trovato piede amputato “dimenticato” tra le lenzuola

Macabra scoperta tra le corsie degli ospedali riuniti “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno per alcuni addetti che si occupano dello smistamento e del lavaggio della biancheria. È stato infatti ritrovato un avanpiede amputato tra le lenzuola sporche destinate alla lavanderia.

Subito è scattata la denuncia del direttore generale Nicola Cantone ai carabinieri dei Nas, che hanno avviato le indagini per risalire ai responsabili. È stata aperta contestualemnte un’inchiesta interna per far luce sul mancato rispetto del protocollo per il trasferimento in obitorio o tra i rifiuti speciali degli arti amputati.

Si attende chiarezza sull’accaduto, anche perché è stata individuata la provenienza dell’arto. Lo stesso sarebbe stato amputato nel corso di un intervento di chirurgia vascolare. Ora bisognerà passare in rassegna l’elenco di operazioni in programma giovedì, giorno del ritrovamento.

La parte anteriore del piede è considerata una piccola parte dell’arto, e non un arto intero, e per questo che avrebbe dovuto essere depositato nel contenitore dei rifiuti speciali destinati allo smaltimento presso un inceneritore. Ma qualcosa non ha funzionato nel percorso.

La normativa relativa allo smaltimento è abbastanza rigorosa e impone trattamenti obbligatori e il rispetto di regole di polizia mortuaria e di igiene pubblica che ricordano molto da vicino il trattamento previsto per i cadaveri e le salme.

 


Tags :