Piccoli giardini, sul tetto degli autobus urbani, migliorano la qualità dell’aria

Avete mai sentito parlare del progetto ‘Muévete en verde‘? Un progetto che si sta svolgendo a Madrid con l’obiettivo d’installare dei giardini sul tetto degli autobus delle linee 27 e 34, che giungono in zone ‘calde’ della città, sia per quanto riguarda il traffico che per l’inquinamento.

La presenza del verde sul tetto dei bus aiuta ad abbassare, durante i giorni più caldi, la temperatura interna, consumando così meno energia per la climatizzazione del veicolo. Inoltre, gli esperti affermano che l’esistenza della vegetazione ‘mobile’, affiancata dai cespugli e dagli alberi presenti a Madrid, può favorire in maniera adeguata ad assorbire le sostanze inquinanti sia a livello di CO2 che di polveri sottili.

È pur vero che l’idea dei giardini pensili sul tetto degli autobus non è una novità: ci ha pensato quattro anni fa New York con i Bus Roots. Un progetto che punta ad avere una superficie verde di quasi 15 ettari sfruttando il tetto dei 4.500 bus della Grande Mela.


Tags :