L’Europa annuncia: “Chiuderemo la rotta Libia-Italia”

  • blog notizie - L’Europa annuncia: “Chiuderemo la rotta Libia-Italia”

L’Unione europea ha annunciato che chiuderà le rotte di migrazioni irregolari. Pronta l’interruzione della rotta Libia-Italia. Il presidente del consiglio europeo, Donald Tusk promette un accordo per trovare la migliore soluzione per la Libia.

Tusk, dopo l’incontro con il premier libico Fayez al Serraj, assicura: “La Ue ha dimostrato di essere capace di chiudere le rotte di migrazioni irregolari, come ha fatto nella rotta del mediterraneo orientale. Ora è tempo di chiudere la rotta dalla Libia all’Italia. Ho parlato a lungo col premier Gentiloni ieri e posso assicurare che possiamo riuscirci. Quello che serve è la piena determinazione a farlo. Lo dobbiamo prima di tutto a chi soffre e rischia la vita, ma lo dobbiamo anche agli italiani e a tutti gli europei”.

È interesse sia della Libia che dell’Ue ridurre i numeri di migranti irregolari che rischiano le loro vite nel Mediterraneo centrale, un flusso che, dice Tusk, “non è sostenibile né per la Ue né per la Libia, dove i trafficanti minano l’autorità dello stato libico per il loro profitto”. Il presidente del Consiglio europeo ha specificato che l’Europa “sostiene pienamente gli sforzi dei libici per trovare un accordo politico e gli sforzi delle Nazioni Unite per la distensione”.

Il politico polacco ha spiegato che “la situazione umanitaria e della sicurezza ha devastato le prospettive della popolazione civile, l’Ue continuerà a fornire assistenza al popolo libico. Abbiamo sollecitato tutti i libici a mettere da parte i disaccordi in modo che la Ue si possa impegnare di più”.


Tags :