Il pelo incarnito piú lungo del mondo [VIDEO]

La nostra pelle ha bisogno di essere curata giorno dopo giorno. Non bisognerebbe mai prendere sotto gamba anche quello che puó sembrare un insignificante puntino nero sulla nostra pelle se, in futuro, non vogliamo avere rimorsi e, ritrovarci poi costretti, a fare i conti con qualcosa di decisamente più grave e anche doloroso.
Ebbene si, anche i semplici brufoli da cui purtroppo tutti prima o poi, chi piú chi meno, siamo affetti, possono diventare molto seri e pericolosi.

Una delle peggiori abitudini che abbiamo è quella di farli “scoppiare” con l’aiuto delle nostre dita, pienamente convinti che in questo modo scompariranno per sempre. In realtá in questo modo non facciamo altro che creare delle piccole cicatrici che delle volte possono lasciare degli inguaribili segni sulla nostra pelle e, se lo sfortunato evento è accaduto proprio nella zona che riguarda il viso, allora cosí facendo abbiamo compromesso la bellezza naturale del nostro volto per sempre.

Oggi siamo qui a parlare di uno dei problemi piú comuni che possono capitare il fatto di bellezza che, se sottovalutato puó creare molti spiacevoli inconvenienti. I protagonisti di oggi sono: I Peli Incarniti. Tutti purtroppo abbiamo avuto a che farci, specie dopo una recente depilazione. Uno dei casi piú frequenti è dovuto all’uso del rasoio che irrita la pelle e ne favorisce la comparsa. Tutti sappiamo quanto siano brutti da vedere, ma non c’è nulla di piú sbagliato che sottovalutare il problema o cercare di risolverlo con metodi rudimentali o fai da te.

Prima che quello che possa sembrare un semplice problema estetico si trasformi in qualcosa di piú grave, è necessario farsi controllare da un esperto che puó dare un parere piú tecnico sulla gravitá o meno della zona infiammata ed, in casi piú gravi, aiutare alla rimozione del problema.

Per dimostrarvi quanto sia importante non sottovalutare mai questo tipo di problemi, oggi voglio mostrarvi un video un po’ scioccante, singolare nel suo genere, di un pelo incarnito che forse è cresciuto un po’ troppo!

La sua rimozione ha fatto il giro del web, penso che nessuno, prima d’ora, aveva visto qualcosa del genere!

loading...

Tags :