5 divertentissimi falsi miti sul sess0: Eccovi la veritá

  • blog notizie - 5 divertentissimi falsi miti sul sess0: Eccovi la veritá

Oggi vi proponiamo 5 divertentissimi falsi miti che riguardano il sess0. A proposito ma il punto G? Esiste davvero? Sí? No? Forse? 

Convinzioni, racconti, dicerie e pensieri della societá. Il sess0 é pieno di falsi miti che vanno svelati. 

La posizione del missionario è davvero la piú adatta alla procreazione?

Per molto tempo si è ritenuto che fosse la posizione piú consigliata dai missionari alle popolazioni del sud est asiatico. Si pensava inoltre che fosse la posizione migliore che potesse favorire la procreazione. Tutto falso amici miei. Non ci sono affatto prove scientifiche ed i missionari non c’entrano proprio nulla con questo! Essi sono finiti a far parte di questa strana leggenda a causa di una interpretazione sbagliata di alcuni documenti storici. Nel mondo occidentale questa probabilmente è una delle posizioni piú usate. Dovete sapere peró che gli Zulú la considerano quasi contro natura.

Fare sess0 durante la gravidanza puó fare male al bambino?

Il bambino che sta all’interno della pancia è ben protetto grazie alla sacca amniotica e alle pareti dell’utero della mamma. La risposta alla domanda quindi è no. Inoltre alcuni studi dimostrano che farlo non solo non fa male, è anche raccomandato. Secondo i pediatri e i ginecologi esso favorisce l’armonia tra i due futuri genitori. Unica cosa: farlo con attenzione e scegliendo le posizioni giuste per non schiacciare la pancia.

Praticare la masturbazione fa male al fisico?

Quanti di voi si saranno spesso sentiti dire che sarebbero diventati ciechi? Tutto falso cari amici, state sereni.  Secondo le recenti scoperte, masturbarsi farebbe bene. Tanto bene da ridurre la comparsa del cancro alla prostata. Ecco quindi un altro falso mito svelato.

Gli uomini tradiscono per sesso e le donne per amore?

Nessuno dei due sessi è piú o meno predisposto alla monogamia. Gli uomini e le donne tradiscono per gli stessi motivi degli uomini, sesso, insoddisfazione, noia e anche l’amore. Semplicemente le donne ne parlano meno per vergogna.

Le dimensioni del pene maschile sono davvero cosí importanti?

Partiamo con la considerazione che le dimensioni del pene a riposo sono completamente diverse da quelle quando si trova in erezione dove in media diventa tra i 13 ed i 19 centimetri. Bisogna considerare che la vagina è piú corta del pene, le sue pareti infatti variano tra i 6 ed i 7 centimetri.  Inutile inoltre per i cari maschietti misurare le lunghezze di mani dita piedi e naso. Non vi è alcuna corrispondenza tra le dimensioni corporee e quelle del pene.

Eccovi i 5 falsi miti sul sess0 svelati.


Tags :