Fermato per eccesso di velocitá: colpa del vento che mi spingeva

  • blog notizie - Fermato per eccesso di velocitá: colpa del vento che mi spingeva

Fermato per eccesso di velocitá dalla polizia, un uomo ha dichiarato che la colpa era del vento che lo stava spingendo troppo.

Immagina adesso che la polizia ti possa fermare per eccesso di velocitá e non hai idea di cosa dover rispondere in merito. Quest’uomo non ci ha pensato due volte a replicare alla fatidica domanda degli agenti! Probabilmente una delle scuse piú divertenti di sempre.

Come si è svolta la viceda

Ci troviamo in Australia ed un uomo su una vettura viene fermato per eccesso di velocitá dalla polzia. Evidentemente il limite di velocitá era troppo elevato. Gli viene chiesto di accostare e scendere dalla macchina. Patente libretto dati vari e infine la domanda da un milione di dollari.  La risposta? Andavo cosí veloce perchè il vento mi stava spingendo, non ve ne siete accorti?

Potete ben immaginare la reazione della polizia che non ha affatto perso tempo a multarlo.

Subito dopo l’arresto la polizia ha pubblicato nel suo account twitter personale una foto piuttosto divertente. La foto della curiosa multa dove si puó leggere la scusa piú divertente di sempre. Foto multa

La storia fa veramente scappare un sorriso, ma non vi consiglio di reagire cosí qualora dovesse capitarvi una cosa simile. L’uomo, come si puó ben leggere nella multa, ha dovuto pagare ben 200$. Farete fare una grossa risata ad i vostri amici, ma economicamente parlando, questi soldi potreste spenderli meglio!


Tags :