Dieta shock di 8 litri d’acqua per dimagrire, ricoverata d’urgenza

  • blog notizie - Dieta shock di 8 litri d’acqua per dimagrire, ricoverata d’urgenza

Segue una dieta di 8 litri d’acqua al giorno e perde conoscenza. È successo ad una donna catanese lo scorso 5 febbraio, adesso ricoverata nel reparto di rianimazione.

La colpa è della dieta dimagrante che la donna di 66 anni seguiva da poche settimane. 8 litri d’acqua al giorno per tre giorni, digiuno totale e un peso di 5 chilogrammi da posizionare sull’addome esercitando pressione. Una dieta del tutto errata che le avrebbe prescritto un chiropratico americano che da anni esercita a Catania. L’obiettivo della cura era perdere chili e purificare l’organismo dalle medicine ingerite nel passato.

Il risultato che avrebbe ottenuto la donna sarebbe stato invece solo un ricovero d’urgenza all’ospedale Cannizzaro di Catania. Al pronto soccorso sarebbe arrivata in uno stato privo di conoscenza e con dei valori molto preoccupanti. Ricoverata nel reparto di anestesia e rianimazione, i medici le hanno prescritto una terapia.

Le sue condizioni della donna oggi sembrano tornare nella norma e presto verrà dimessa dal reparto rianimazione.

Questo non è il primo caso. Già nel dicembre scorso era capitato in Inghilterra ad una donna di 59 anni che si è salvata grazie al pronto intervento dei medici.
La donna avrebbe seguito questa dieta per curare un’infezione alle vie urinarie e per questo il medico le aveva consigliato di bere diversi litri d’acqua al giorno. Lei però avrebbe esagerato con la quantità consigliata fino a raggiungere uno stato di
shock. In ospedale i medici si sono allarmati nel riscontrare livelli molto bassi di sodio nel sangue della donna inglese.

L’acqua per l’organismo è fondamentale, per l’idratazione di tessuti ed organi e anche per l’accelerazione del metabolismo, ma come tutte le cose non bisogna mai esagerare con le quantità.

loading...

Tags :