Il Canada apre le porte dei suoi parchi nazionali, nel 2017 l’ingresso è gratuito

  • blog notizie - Il Canada apre le porte dei suoi parchi nazionali, nel 2017 l’ingresso è gratuito

Sono passati ormai centocinquanta anni, da quando le colonie britanniche Provincia Unita del Canada, Nuova Scozia e Nuovo Brunswick si congiunsero nell’unico dominio del Canada. Per questo motivo, il Paese ha deciso di celebrare il suo anniversario, rendendo gratuito, per tutto il 2017, l’ingresso dei suoi 47 parchi nazionali.

La vastità del Canada, secondo paese più grande del mondo, presenta una fantastica varietà di ecosistemi, dalla regione dei Grandi laghi alle catene montuose delle Montagne Rocciose. La Great Bear Rainforest, una delle più grandi foreste pluviali del mondo, è un’area incontaminata con circa tre milioni di ettari, in cui è possibile ammirare il rarissimo orso kermode.

KEENESBURG, CO - OCTOBER 20:  A grizzly bear waits to be fed at The Wild Animal Sanctuary on October 20, 2011 in Keenesburg, Colorado. The non-profit sanctuary is a 720-acre refuge for large carnivores that have been confiscated from illegal or abusive situations and is currently home to over 290 lions, tigers, bears, wolves and other large carnivores. It is the oldest and largest carnivore sanctuary in the United States, having been in operation since 1980. On Tuesday the owner of a Zanesville, Ohio private animal reserve set loose 56 animals, of which 49 were hunted down and killed by law enforcement and six others were tranquilized and are being treated at the Columbus Zoo. (Photo by John Moore/Getty Images)

© John Moore/Getty Images

Se, secondo alcuni, questa decisione ha dell’incredibile, ci sono persone che rimango perplesse per il possibile incremento di visite in queste aree protette. Come la guida naturalistica, Ben Gadd, preoccupato per l’integrità ecologica dei parchi: il traffico dei veicoli, la spazzatura e il contatto troppo ravvicinato con la fauna selvatica potrebbero minacciare l’aspetto incontaminato di questi tesori naturali.

Ma a quanto pare, il direttore esecutivo nazionale della Canadian Parks and Wilderness Society, Eric Hebert-Daly, ha già pensato come tutelare i parchi: una maggiore attenzione e un’organizzazione adeguata, aumento del personale e il numero di bus navetta. Inoltre, per entrare nei parchi sarà necessario avere un pass, che va richiesto sul sito web del governo canadese.

LA CANADA, CA - JUNE 21:  Yuccas burst forth very large stalks of flowers as a heavy wildflower bloom, the result of last winter's record rainfall, continues on the first day of summer along the Angeles Crest Highway on June 21, 2005 in the Angeles National Forest northwest of La Canada, California. Last winter's rainfall is expected to be remembered as the region's second all-time rainiest season on record, coming to within one inch of being the rainiest.  (Photo by David McNew/Getty Images)

© David McNew/Getty Images

Voglio essere fiduciosa del fatto che questa iniziativa possa avere un effetto positivo sulle persone, per far capire loro quanto sia importante la natura che ci circonda e che, senza di lei e le sue meravigliose creature, anche noi saremmo destinati a scomparire.

 


Tags :