La denuncia di una sedicenne: “Picchiata e molestata in treno”

  • blog notizie - La denuncia di una sedicenne: “Picchiata e molestata in treno”

Una liceale di 16 anni. al ritorno da scuola,  sarebbe stata picchiata e molestata sessualmente da due uomini nordafricani su un treno diretto da Milano a Vigevano. A denunciare il fatto è la stessa ragazza, precisando che l’episodio sarebbe avvenuto giovedì pomeriggio. Visitata in una clinica milanese, i medici hanno riscontrato che la giovane avesse riportato un trauma cranico, contusioni multiple e la frattura di una costola.

La 16enne ha raccontato agli inquirenti di essere salita giovedì sera sul treno che parte verso Vigevano dalla stazione di Porta Genova, a Milano,  sedendosi nell’ultima carrozza insieme a una amica. Quest’ultima sarebbe scesa ad Abbiategrasso, qualche fermata prima rispetto a Vigevano. A quel punto, la ragazza sarebbe stata prima insultata pesantemente e poi picchiata e molestata sessualmente da due uomini, che l’hanno colpita con calci e pugni.

La studentessa ha inoltre riferito che in quel momento il vagone era vuoto e che nessuno ha sentito le sue urla di aiuto, paura e  disperazione. I due aggressori sarebbero poi scesi ad una stazione successiva e da lì fuggiti, facendo perdere le proprie tracce. Tornata a casa la liceale non ha avuto il coraggio di raccontare ai genitori della tremenda aggressione subita. Venerdì mattina a lezione iniziano i crampi, i capogiri e le nausee. Docenti e compagni accompagnano la ragazza in una clinica, dove è stata poi ricoverata per trauma cranico e altre complicazioni. Sul caso shock ora indaga la polizia di Stato.


Tags :