Valanga in Piemonte, morto uno scialpinista

  • blog notizie - Valanga in Piemonte, morto uno scialpinista

Una valanga ha travolto un gruppo di escursionisti e ucciso uno scialpinista in Piemonte. L’incidente è avvenuto sopra Demonte. La vittima è un quarantunenne che si chiama Alberto Tallone, originario di Cervasca.

L’uomo è morto alle 14 di ieri. Il quarantunenne si trovava lungo l’itinerario della Testa del Fontanile, in Valle Stura a Cuneo. Era in fase di discesa quando, a circa 2.000 metri, la slavina è crollata, travolgendo lui e altri quattro compagni. Uno dei membri del gruppo ha subito telefonato alla centrale operativa del soccorso alpino e speleologico piemontese. Sul posto è giunto un elicottero del 118, con a bordo l’unità cinofila. L’elisoccorso ha trovato l’uomo già morto, deceduto a causa dei traumi causati dallo sballottamento all’interno della valanga. Il piemontese lascia la moglie e la figlia di 2 anni e mezzo.

Gli altri membri del gruppo hanno subito solo delle lievi ferite e sono tornati a casa in piena autonomia.

 

 


Tags :