Germania, Frank Steinmeier eletto presidente della repubblica federale

  • blog notizie - Germania, Frank Steinmeier eletto presidente della repubblica federale

La Germania ha scelto il suo nuovo capo dallo stato. Il nuovo presidente della repubblica federale tedesca è l’ex ministro degli esteri Frank-Walter Steinmeier. La scelta è derivata da una preferenza assoluta: 931 voti su 1253. Prende il posto dell’ormai ex presidente Joachim Gauck.

Steinmeier ha 61 anni ed è un socialdemocratico. Si tratta del dodicesimo presidente della Repubblica. Nessuna sorpresa, previsioni rispettate. L’ex ministro ha potuto contare sull’appoggio dei Verdi e del Partito liberale e democratico.

Ha votato l’assemblea federale, composta dai 620 deputati del Bundestag ed i 620 inviati dai gruppi parlamentari regionali, composti non solo da politici ma da persone appartenenti a diversi ambiti della vita pubblica e culturale tedesca.

Le prime parole di Steinmeier da presidente sono un inno alla Germania: “Non è meraviglioso che il nostro Paese, questa patria difficile, sia diventato per molti nel mondo un’ancora di speranza? Anche dopo la riunificazione c’era un po’ di risentimento contro gli stranieri, ed è stata superata. Sono sicuro che ci riusciremo anche oggi”.

Secondo il giornale tedesco “Frankfurter Allgemeine”, Frank-Walter Steinmeier è l’uomo dell’unità e non della divisione, accolto anche da Angela Merkel, nonostante un’iniziale freddezza. Proprio la cancelliera tedesca ha commentato così: “Frank-Walter Steinmeier sarà presidente della Germania in tempi difficili e io sono certa che, nella sua funzione, potrà accompagnare molto bene il Paese in questi tempi”.

Steinmeier tende una mano all’Unione europea e può diventare un’icona dell’anti-populismo in una nazione forte, in un periodo storico dove ce n’è fortemente bisogno.


Tags :