Si getta dall’auto guidata dal padre, muore diciassettenne

  • blog notizie - Si getta dall’auto guidata dal padre, muore diciassettenne

Caccia al camion killer che ha investito una ragazza ieri nel milanese. La vittima si è gettata da un’auto in corsa ed è stata travolta dal tir. Una ragazzina di 17 anni si è così uccisa, ieri pomeriggio, verso le 18,00, a Milano. Era in macchina con il padre e, senza preavviso, ha aperto lo sportello e si è lanciata. Alla base del gesto pare ci siano problemi psichici della ragazza.

Padre e figlia erano di ritorno a casa, si trovavano sulla Cassanese, a Pozzuolo Martesana, una zona periferica a est di Milano. Nessun litigio in macchina, un viaggio tranquillo. Poi, a un certo punto, la ragazza si è tolta la cintura di sicurezza, ha aperto lo sportello della macchina e si è buttata per strada, in corsa. Un camion l’ha travolta, lasciandola sull’asfalto senza vita. Il padre, sotto choc, si è fermato in corsia d’emergenza ed ha subito chiamato l’ambulanza. Il camion non ha arrestato la sua corsa dopo l’incidente, proseguendo per la sua strada. Secondo gli inquirenti, l’autista del mezzo pesante potrebbe anche non essersi accorto di nulla.

L’intervento dei soccorsi è stato inutile. La ragazza era già spirata. Il padre, cinquantaseienne, sotto choc, è stato portato all’ospedale di Melzo. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri, la polizia locale ed i vigili del fuoco per le indagini di rito. La strada è stata chiusa al pubblico per i controlli del caso e l’analisi delle tracce sull’asfalto. In serata è stata riaperta la carreggiata. Gli investigatori ora dovranno sentire il padre per maggiori dettagli e scoprire cosa abbia causato il gesto dell’adolescente.

Il camion ed il suo autista non sono ancora stati rintracciati. Le forze dell’ordine stanno cercando di risalire al “colpevole” tramite le telecamere presenti in strada, ma, al momento, senza successo. Si attende di fare chiarezza sulla vicenda.


Tags :