Ambulatori lumaca in Piemonte, via alle visite anche il sabato sera

  • blog notizie - Ambulatori lumaca in Piemonte, via alle visite anche il sabato sera

Visite anche il sabato sera, in caso di urgenze, negli ambulatori pubblici del Piemonte. L’assessorato regionale alla Sanità ha presentato un piano triennale che prevede una riorganizzazione dei servizi ai cittadini per rendere efficiente il servizio ed eliminare le lunghe attese dei pazienti. L’approvazione è prevista entro maggio.

Nel nuovo piano regionale si cercherà di assumere un numero superiore di personale per eliminare che lunghe liste d’attesa che i pazienti sono costretti a rispettare per diverse ore o anche mesi. Ci sarà la possibilità di fare degli esami specifici o delle radiografie nei momenti di urgenza, anche il sabato sera.

I pazienti da visitare si divideranno in due canali di accesso: un primo per i malati da soccorrere e per i quale bisognerà intervenire per ottenere una diagnosi; un secondo canale per i pazienti con malattie già accertate che devono fare visite e controlli periodici. L’intervento dei medici in libera professione sarà indispensabile: nelle loro agende potranno fissare appuntamenti per i pazienti riducendo così i tempi eccessivi.

Ora che il presidente della regione piemontese ha presentato il piano, si attende il parere di sindacati, ordine dei medici, università, federazione di medicina generale e direttori generali. Se il progetto verrà approvato le aziende dovranno provvedere a raggiungere gli obiettivi del piano. Il termine ultimo per l’approvazione è il mese di maggio.

La politica del paese sembra già condividere l’idea: la Lega non esprime giudizi negativi, il Movimento 5 stelle cerca un confronto con tutte le opposizioni. Secondo il vicepresidente del Pd servono degli accordi con le aziende perché solo così i pazienti potranno essere operati o visitati in diverse strutture.


Tags :