Tiziana Cantone: iphone sbloccato ecco la veritá sul suicidio

  • blog notizie - Tiziana Cantone: iphone sbloccato ecco la veritá sul suicidio

Tiziana Cantone, una vicenda che sembrava quasi per essere archiviata. I carabinieri  hanno dovuto scavare molto a fondo perché immaginavano che in quell’iPhone 5 avrebbero trovato la verità.

Hanno ritrovato i  messaggi vocali di Tiziana Cantone registrati  appena prima che si impiccasse all’attrezzo da ginnastica della tavernetta. Per sbloccare il cellulare di Tiziana Cantone è stato usato un trucco informatico identico a quello di cui si è servita l’Fbi per sbloccare lo smartphone del killer di San Bernardino.  Nessun aiuto da parte della Apple, solo studi matematici.

Ecco come si conclude la vicenda. Non c’è ancora nessun indagato ma tutto punta verso la definizione del ruolo dell’ex fidanzato Sergio Di Palo. La vicenda ha inizio con la condivisione di filmati hot della bellissima trentunenne di Mugnano di Napoli: i video la vedevano protagonista di giochi sessuali con alcuni uomini. Di seguito Whatsapp nega  di fornire il brogliaccio dei messaggi agli avvocati dei quattro ragazzi di Battipaglia. I giovani erano accusati da Tiziana di aver fatto diffondere i video con scene di sesso. Infine i segreti erano nascosti nel cellulare che la ragazza ha spento prima di togliersi la vita. 

L’accesso al cellulare

I carabinieri della sesta sezione telematica del comando di Napoli, sotto la guida del maggiore Alfonso Pannone, hanno sbloccato il telefono della donna. Hanno trovato le risposte a quella che sembrava una vicenda scioccante. Ecco che spuntano le telefonate prima di morire. I messaggi con l’ex fidanzato precedente alla storia con Sergio ed un ultimo messaggio che lascerebbe pensare che avrebbe cancellato tutto del cellulare.


Tags :