La Nutrigenetica e i test disponibili per una dieta personalizzata

  • blog notizie - La Nutrigenetica e i test disponibili per una dieta personalizzata

La nutrigenetica studia gli effetti delle varianti genetiche dell’individuo in risposta alla dieta seguita e ad altre fonti di nutrizione utilizzate. I test di nutrigenetica consentono di identificare a che punto ci si trova nel viaggio verso l’acquisizione di un equilibrio di salute potenzialmente ottimale.

Questa scienza utilizza la migliore ricerca nel settore della genetica applicata alle interazioni con i fattori ambientali, per aiutarti ad interpretare le tue variazioni genetiche e per guidarti nel compiere le scelte più appropriate per quanto riguarda la tua alimentazione ed il tuo stile di vita.

Siamo ancora agli inizi della genetica personalizzata, ma la conoscenza accumulata finora ha già apportato immensi benefici e, considerato il valore che ha per ciascuno di noi la nostra salute e quella dei nostri cari, si deve parlare di benefici inestimabili.

Circa la metà degli italiani presenta una variazione in un gene coinvolto nella detossificazione, che potrebbe renderli più suscettibili agli effetti negativi delle tossine ambientali. Un valido aiuto nel ridurre tali effetti viene certamente da una corretta alimentazione. La scienza ha compiuto notevoli progressi nell’identificare i geni che sono influenzati da fattori esterni, quali i componenti dei nostri cibi, la qualità dell’ aria che respiriamo, l’acqua che beviamo, ovvero nel comprendere quali geni sono influenzati dai vari fattori ed in che modo.

1

La conoscenza specifica dei vari casi ci consente di compiere scelte alimentari e di stile di vita che ottimizzano il lavoro dei nostri geni: ad esempio la scelta di cibi ed integratori che aiutano nel lavoro di detossificazione. Ignorare questi “campanelli d’allarme” nel nostro profilo genetico ci espone a maggiori possibilità di ammalarci, impoverendo la qualità della nostra vita.

I geni e la tua salute
Si è visto, dunque, come le più comuni variazioni genetiche influenzano il modo in cui ciascun individuo reagisce all’ambiente. Si tratta ora di capire come, nel contesto della genetica personale, una certa variazione influisce sui bisogni nutrizionali di un individuo e, viceversa, come l’individuo reagisce ai nutrienti contenuti negli alimenti.

nutrigenetica

I test genetici

1. Il medico prende un campione dal paziente con un semplice tampone boccale indolore, rapido e non invasivo

2. Il tampone viene spedito al laboratori

3. Il test analizza le variazione in alcuni geni chiave che, interagendo con l’ambiente, hanno un effetto significativo, al lungo termine, sui processi chiave

4. I risultati del test vengono spediti al medico dopo 10 giorni insieme ad una spiegazione chiara e concisa degli effetti di ogni versione del gene del paziente

5. Il personal report contiene anche le indicazioni precise e mirate al paziente su come può, anzi dovrebbe, modificare dieta e stile di vita per ottimizzare il suo benessere e tenere sotto controllo i processi metabolici più importanti.

È inclusa una ricetta personale di integrazione con formulazioni create appositamente ed esclusivamente per coprire il fabbisogno giornaliero personale del paziente.


Tags :