Primo bar robotizzato a San Francisco, Bill Gates lancia l’allarme

  • blog notizie - Primo bar robotizzato a San Francisco, Bill Gates lancia l’allarme

Un mini bar completamente robotizzato, dove non esiste il personale. È la novità tutta americana. Si chiama “Cafe X” ed è stato inaugurato a San Francisco, in California, Cafe X . Un distributore automatico 2.0 che serve caffè espressi, bevande e snack. Il consumatore potrà scegliere la propria miscela personalizzata e ordinare il caffè tramite un’app apposita.

L’innovazione porta perplessità. A sollevarne è stato il magnate, proprietario della Microsoft, Bill Gates. L’uomo più ricco del mondo lancia l’allarme: “Bisogna tassare anche i robot. Oggi se un essere umano guadagna 50 mila dollari all’anno, lavorando in una fabbrica, deve pagare le imposte. Se un robot svolge gli stessi compiti, dovrebbe essere tassato allo stesso livello”.

Alla conferenza sulla sicurezza tenutasi ieri a Monaco, era presente anche il magnate americano: “Non ritengo che le aziende che producono robot si arrabbierebbero se fosse imposta una tassa. L’utilizzo dell’intelligenza artificiale può generare profitti con risparmi sul costo del lavoro”.

Bill Gates ha proposto quindi una prima legislazione sull’automazione del lavoro. Un argomento delicato che è già un caso di studio per economisti e sociologi. Le ripercussioni possono essere moltissime, alcune convenienti, altre dannose. Il rischio è che si possano perdere milioni di posti di lavoro e di conseguenza aumentare sensibilmente la disoccupazione. Secondo alcune stime negli Usa potrebbero saltare circa 8 milioni di posti fissi. Situazione ancora più pericolosa in Gran Bretagna, dove potrebbero saltarne 15 milioni.


Tags :