Maria De Filippi confessa: “Ho rubato a casa per pagare le multe di 12 anni”

  • blog notizie - Maria De Filippi confessa: “Ho rubato a casa per pagare le multe di 12 anni”

Maria De Filippi, durante l’ultima puntata del programma “C’è posta per te”, fá a tutti gli italiani una grande rivelazione.

La confessione di Maria De Filippi

Non ho pagato le multe per 12 anni. Ne arrivavano in continuazione e avevo fatto un patto col portiere che non le doveva consegnare ai miei. Poi ho preso un pezzo d’argenteria e sono andato a venderlo a un gioielliere perché stava arrivando l’ufficiale giudiziario. Mio padre mi ha preso per le orecchie, mi ha portato dal gioielliere. Sono dovuta entrare e dire che avevo rubato in casa e me ne ha date anche tante”. 

Le reazioni dei fan

Maria De Filippi, da poco reduce dal successo avuto a Sanremo, ha raccontato questa vicenda. L’aneddoto era agganciato alla storia di un 30enne che non aveva pagato una multa. Le reazioni di tutti i fan sono inaspettatamente motlo positive. Sono state pochissime le critiche.

Tra i commenti si leggono frasi come:

“Maria non pagava le multe ed è diventata Maria. Allora io da domani non pago più il biglietto dell’autobus”.

“Maria non ha pagato multe per dodici anni e ha rubato l’argenteria. La amo”.

Anche quando viola la leggee Maria De Filippi riscuote sempre consensi. È una delle donne piú amate della televisione Italiana.


Tags :