Rapina in villa, due ristoratori minacciati per un bottino di 400 euro

  • blog notizie - Rapina in villa, due ristoratori minacciati per un bottino di 400 euro

Due coniugi rispettivamente di 63 e 58 anni, ristoratori di Arcade (Treviso), sono stati rapinati mentre rientravano a casa da tre-quattro individui armati e con il volto coperto. I rapinatori hanno atteso i due all’esterno della loro casa li hanno immobilizzati minacciandoli con una pistola e li hanno legati ed imbavagliati con delle sciarpe.

I malviventi hanno rovistato ovunque riuscendo a trovare solo 400 euro, si sono poi dileguati con l’auto della donna usando il mezzo per darsi alla fuga.

Fortunatamente illese le due vittime, i quali, appena sono riusciti a liberarsi hanno dato l’allarme ai carabinieri che hanno istituito alcuni posti di blocco ma senza esito. Sulla vicenda l’indagine è in corso per definire, tra gli altri, aspetti se i malviventi fossero italiani o stranieri.

Qualche giorno fa il ristorante di Saccon era salito agli onori della cronaca, ma per motivi ben più lieti: ai Tre Pioppi era avvenuta una vincita di 80 mila euro al 10 e lotto.

 


Tags :