Kurt Cobain avrebbe compiuto 50 anni: la morte è ancora un giallo

  • blog notizie - Kurt Cobain avrebbe compiuto 50 anni: la morte è ancora un giallo

Kurt Cobain avrebbe compiuto oggi 50 anni. Il leader dei Nirvana è morto 23 anni fa. Omicidio o suicidio, ancora oggi resta un mistero. Dal 5 aprile 1994 non si è ancora trovata una risposta. Oggi, su Sky, alle 22.55 sul canale 118, trasmetterà il documentario “Chi ha ucciso Kurt Cobain?” per la serie Crime+Investigation. Il protagonista sarà Tom Grant, investigatore privato assunto dalla vedova del chitarrista, Courtney Love, per stabilire se il cantautore fosse stato o meno assassinato.

Il cadavere di Cobain fu trovato tre giorni dopo la morte da un elettricista, giunto per installare un sistema d’allarme. Fino ad oggi, nonostante i sospetti, non è emerso alcun elemento che accerti non si tratti di suicidio. Le ipotesi di omicidio sono iniziate a circolare a causa della dinamica dello sparo in testa che ha causato la morte. Un fucile troppo grande per puntarselo da solo alla tempia, data la balistica.

Il cantante fa parte del famoso “Club 27”, il “gruppo” di cui fanno parte i vip morti a questa età: da Jimi Hendrix a Jim Morrison, fino a Janis Joplin ed Amy Whinehouse, passando appunto da Kurt Cobain.

Cobain e i Nirvana trasformarono il rock in “grunge”. Con “Nevermind” la musica indie diventò un genere musicale di primo piano e non più solo una nota a margine. “Nevermind” arrivò al primo posto della classifica Usa superando anche “Dangerous” del re del pop, Michael Jackson.

Una volta morto, i suoi compagni di band, Krist Novoselic e Dave Grohl, hanno sciolto quelli che erano i “Nirvana”.


Tags :