Autonomia Veneto, il referendum si farà

  • blog notizie - Autonomia Veneto, il referendum si farà

Sì al referendum per l’autonomia del Veneto. Si andrà al voto. Il governatore Luca Zaia si assume le responsabilità: “Non era mai accaduto nulla di simile dal 1948 ad oggi”. La legge eliminerebbe la necessità di intesa tra regione e governo sarà votata dai cittadini.

L’assemblea regionale veneta ha approvato le modifiche alla legge regionale con 38 voti, otto astenuti e un contrario. Zaia ha ricordato che “la regione Veneto ha tentato tutte le vie per negoziare il quesito e per ottenere l’election day. Senza peraltro ottenere le risposte attese”.

Il quesito del referendum sarà quello che la corte costituzionale aveva autorizzato a porre: “Vuoi che alla Regione del Veneto siano attribuite ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia?”.

Inoltre, Zaia assicura: “Se non riusciremo a farlo in primavera, lo faremo in autunno”. Il governatore veneto ha rispettato le promesse che aveva fatto a dicembre, quando dichiarò: “Nel 2017, porteremo i veneti al referendum sull’autonomia e, anche se non ci sarà automaticamente, il giorno dopo, il veneto non sarà comunque più quello di prima. Inizierà un negoziato serrato, nel quale non faremo sconti, né sull’articolo 116 della Costituzione, né sulla modifica costituzionale, perché vogliamo vedere riconosciuta, in Costituzione, la stessa autonomia di Bolzano”.

Il presidente della giunta, durante il suo intervento in consiglio regionale, conclude: “Ai veneti diciamo: la casa dell’autonomia si costruisce dalle fondamenta, e cioè dalla consultazione referendaria. Diamo avvio ad un percorso virtuoso”.


Tags :