Padoan smentisce ipotesi sulle sue dimissioni: “Assurde e fantasiose”

  • blog notizie - Padoan smentisce ipotesi sulle sue dimissioni: “Assurde e fantasiose”

“Le ipotesi sulle mie dimissioni? Assurde e fantasiose”, così il ministro dell’Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan, mette a tacere le voci che lo vorrebbero fuori dall’operato del Governo. “Il retroscena che attribuisce al ministro Padoan dubbi sulla prosecuzione del suo incarico – scrive  il Mef in una nota – è totalmente privo di fondamento e i virgolettati che gli vengono attribuiti nel pezzo sono frutto di fantasia. Il ministro definisce ‘assurde’ le voci di sue dimissioni e conferma invece la propria determinazione a proseguire nei prossimi mesi l’azione di riforma, di risanamento dei conti pubblici e di sostegno alla crescita avviata dal governo italiano nel 2014”.

Secondo alcune indiscrezioni, riportate dal quotidiano La Stampa, il responsabile del ministero dell’economia avrebbe affermato: “Resto se siamo nelle condizioni di un mettere in campo un Def coraggioso, capace di accelerare le riforme”. In questi giorni, dopo una missione a Bruxelles e a Parigi, il ministro dell’Economia si sarebbe fatto più riflessivo, meno ottimista sullo scenario economico italiano, in quanto a Bruxelles il no al referendum avrebbe lasciato il segno, dando un’ immagine di un Paese privo di guida e diviso in mille schieramenti. “Il nostro problema – avrebbe spiegato Padoan ai suoi collaboratori – non è tanto la correzione di aprile (la cosiddetta “manovra bis”), ma se siamo in grado di ripartire con una strategia di riforme incisive”.

Solo indiscrezioni, dunque, Padoan, per adesso, continua il suo operato pensando a Def, conti pubblici, procedure di infrazione, pil,  austerity e regole Ue da rispettare.


Tags :