Sedicenne travolta e uccisa da treno vicino Milano: ipotesi suicidio

  • blog notizie - Sedicenne travolta e uccisa da treno vicino Milano: ipotesi suicidio

Una giovane, di soli 16 anni, è stata travolta e uccisa da un treno in corsa questa mattina, poco prima delle 9.00.

Una vera e propria tragedia accaduta stamane alla stazione di Cessate, comune di 14.000 abitanti nell’hinterland milanese.

La giovane è morta sul colpo dopo essere stata travolta dal treno partito da Milano Cadorna e diretto a Novara. Sul luogo del tragico incidente sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri di Rho e la Polfer di Bovisa.

Grazie all’intervento dei carabinieri di Rho che è stato possibile identificare il cadavere della giovane ragazza, che era stato reso irriconoscibile dal tremendo impatto con il mezzo.

I soccorsi, giunti immediati sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della povera 16enne. Alla stazione di Cesate è giunta anche la madre della giovane.

Si indaga ancora sulla dinamica dell’incidente che non è ancora molto chiara. Al momento non si esclude alcuna ipotesi, ma pare che la ragazza abbia scritto una lettera d’addio: per questo motivo si fa sempre più strada l’ipotesi di un gesto volontario da parte della 16enne, ma tutto è ancora da confermare.

In seguito all’incidente, sulla tratta si sono verificati rallentamenti e ritardi.

 


Tags :