Firenze, coppia e figlia disabile trovati morti: omicidio-suicidio

  • blog notizie - Firenze, coppia e figlia disabile trovati morti: omicidio-suicidio

Un dramma della disperazione quello che si è consumato a Firenze, nella periferia di Brozzi all’interno di un appartamento dove viveva una coppia con la figlia disabile.

I tre sono stati ritrovati questa mattina senza vita, all’interno dell’abitazione. Si tratta di una coppia di settantenni e di una figlia disabile di circa 40.

I vigili del fuoco sono intervenuti per l’apertura della porta, poiché la famiglia non rispondeva a conoscenti che stavano cercando di contattarli ed è scattato un intervento per “soccorso a persona”.

I corpi sono di Guerrando Magnolfi, di 84 anni, della moglie Gina, 82, e della figlia Sabrina, tetraplegica. All’origine del gesto la disperazione dell’uomo per la condizione di disabilità irreversibile della figlia.

Ritrovati biglietti con i motivi del gesto. L’uomo avrebbe lasciato alcuni biglietti per spiegare i motivi del gesto. Nell’appartamento è stato sequestrato il fucile, ritenuto l’arma usata per commettere l’omicidio suicidio.


Tags :