Come vestirsi per andare in palestra, idee look per fitness addicted

  • blog notizie - Come vestirsi per andare in palestra, idee look per fitness addicted
    Credit Photo: Nike

Palestra, anche questa ha il suo dress code. Se state cercando consigli per essere impeccabili anche durante i momenti più sudati e faticosi del vostro allenamento, ecco tutti i consigli che fanno al caso vostro

La palestra è ormai entrata di diritto nella routine quotidiana. Ma qual è l’abbigliamento migliore da indossare durante questi momenti di dura fatica?

Con l’arrivo della primavera le giornate più lunghe e il primo tepore risultano alleati fondamentali dell’attività fisica. Uscire di casa e concedersi qualche ora in palestra (o anche al parco) risulterà piacevole. Se poi vestirete impeccabili panni sportivi, allora non vedrete addirittura l’ora che arrivi questo momento. Spesso basta un semplice look a migliorarci l’umore e spronarci a far meglio.

Oggi, più che mai, i completi sportivi rappresentano una chicca in fatto di stile e tendenze. Colorati, particolari, fatti di tessuti tecnici e professionali diverranno i vostri migliori compagni. Insomma, sarete impeccabili anche durante le ore di duro allenamento. Vi basterà soltanto seguire qualche nostro piccolo consiglio.

Ecco i capi indispensabili per andare in palestra

Quasi tutti i brand, ormai, hanno dedicato una parte delle loro collezioni all’abbigliamento sportivo. Ce n’è davvero per tutti i gusti e tutte le tasche. Dai classici brand di abbigliamento come Puma, Nike o Adidas, a brand di intimo come Tezenis (clicca qui per vedere la collezione sportiva), H&M o Bershka.

Felpe, pantaloni tecnici, top, sneakers e pantaloncini. Tagli mini o maxi. Tessuti morbidi e impermeabili (per evitare l’odiato alone di sudore). Linee disegnate per esaltare le forme, colori sgargianti e fantasie astratte. Sono questi i capi protagonisti delle collezioni fitness.

Ora, vediamo insieme come abbinarli e come risultare perfette durante l’allenamento che vi accompagnerà da qui alla tanto temuta prova costume.

Top e pantaloni aderenti sono la costante più in voga. L’accoppiata vincente, pratica e di tendenza. Come li propone Puma, insieme a tanti altri, per avere un look mozzafiato anche tra i diversi attrezzi in palestra. Meglio se colorati e dalle fantasie astratte, ma anch’esse variopinte. Per le più classiche, che non vogliono comunque rinunciare ad avere completi ad hoc, i colori sono quelli soliti del nero, blu, bianco e grigio.

Credit Photo: Puma

Credit Photo:
Puma

L’abbigliamento sportivo, poi, oggi esce dalle palestra per sfilare anche in città. Lo abbiamo visto indosso alle IT GIRL più note del momento, lo vediamo indosso alle più sportive e amanti del tempo libero. Così come indosso a coloro che vogliono concedersi una giornata a tutto comfy.

Credit Photo: Chiara Ferragni Veronica Ferraro

Credit Photo:
Chiara Ferragni
Veronica Ferraro

Credit Photo: Chiara Biasi Veronica Ferraro

Credit Photo:
Chiara Biasi
Veronica Ferraro

Credit Photo: Champion Chiara Ferragni

Credit Photo:
Champion
Chiara Ferragni

Anche le sneakers escono dalle palestre e si fanno più glamour che mai. Si riempiono di nastri e fiocchi, si abbinano a felpe, tute e completini sportivi, così come a jeans o addirittura mini dress. Per l’attività fisica più intensa e a livello agonistico, invece, le calzature rimangono quelle sportive. Con tanto di stringhe e calzino di spugna abbinato. I brand più specifici del settore ne propongono un vasto assortimento e anche loro, ormai, si sbizzarriscono nei colori, nei materiali e nelle forme. Sempre migliori e più tecniche.

Credit Photo: Puma Reebok

Credit Photo:
Puma
Reebok

 


Tags :