Eva Grimaldi coming out: “Imma Battaglia é la mia vita”

  • blog notizie - Eva Grimaldi coming out: “Imma Battaglia é la mia vita”

Eva Grimaldi coming out – Arriava al 34esimo giorno dell’Isola dei Famosi la conferma di sospetti che si erano creati. Sospetti nati quando Eva Grimaldi era stata pizzicata in diretta mentre chiedeva alla Caldonazzo di salutarle tanto “Battaglia”. Si riferiva proprio ad Imma Battaglia, la nota attivista dei diritti LGBT.  Non appena la compagna è arrivata sull’Isola dei famosi per farle una sorpresa la Grimaldi non è riuscita a trattenere  la propria felicità.

Eva Grimaldi coming out

La Battaglia è sbarcata in Honduras la scorsa settimana ed è stata invitata a trattenersi un po’ sull’isola come ospite. Ospite del naufrago Raz Degan il solitario. A questo proposito la Battaglia ha dichiarato di non essersi sentita accolta nell’animo da Raz. Motivo per il quale Eva ci sarebbe rimasta male.

Quando é stato chiesto alla Battaglia di lasciare Cayo Cochinos la produzione ha dato una opportunitá ad Eva. QUella di lasciarle per un po’ da sole sull’isola deserta.

Le parole delle due compagne

E qui le due hanno potuto parlare apertamente della loro storia d’amore. Eva ha riservato solo parole bellissime per la sua compagna:

“E’ una cosa meravigliosa avere una relazione bella, trasparente. Ho fatto tutto io con te. Tutti pensano ‘Imma Battaglia’ e invece ho fatto tutto io, avevo bisogno di una persona che mi capisse. C’avevo visto bene però. Mi sento benedetta ad avere Imma, è la mia vita… Non è stato semplice per me, io che sono figlia degli anni Ottanta dove era più facile apparire che essere.”

Ecco la risposta di Imma:

“L’amore che proviamo è bello, sereno, sincero, molto forte e solido!”

Tornata poi da sola sulla spiaggia Eva ha parlato apertamente con gli altri naufraghi della sua relazione:

“E’ accaduta una cosa importante: un coming out della mia relazione. Lei temeva per me, è sempre stata protettiva. La mia famiglia lo sapeva, ho fatto una piccola riunione prima di partire.”


Tags :