Ruba una panchina e si giustifica: “Pensavo non servisse più”

  • blog notizie - Ruba una panchina e si giustifica: “Pensavo non servisse più” panchina

Ruba una panchina e la carica in un furgone. La polizia di Bari lo ferma dopo la segnalazione di un cittadino.

È successo domenica mattina intorno alle sei di mattina, in via Sparano nella città di Bari. Un cittadino avrebbe chiamato gli agenti dopo aver visto un uomo prendere una panchina della via e caricarla su un furgone. Dopo una breve perlustrazione della zona, gli agenti sono riusciti a identificare il furgone segnalato. Il colpevole del furto è stato così intercettato e bloccato da una pattuglia della polizia municipale. Si tratta di un uomo della provincia di Bari incensurato. Per lui la denuncia è di furto aggravato ed una pena da uno a tre anni di carcere. La panchina verrà presto ricollocata nella strada, lì dove è stata rubata.

Al momento del fermo, l’uomo avrebbe giustificato il furto dicendo: “Pensavo non servisse più”. Questo non è il primo caso di panchina “andate a ruba”, tempo fa nel lungomare qualche altra era stata rubata.

Non ci resta che cercare di capire quale sia la ragione di portare via un elemento utile ai cittadini e per il decoro della città.


Tags :