Festa della donna: tante le iniziative per dire stop alla violenza

  • blog notizie - Festa della donna: tante le iniziative per dire stop alla violenza donne

Domani 8 marzo, per la Festa della donna sono in programma spettacoli, mostre, dibattiti e video proiezioni. L’obiettivo è dire basta alla violenza e ribadire i diritti delle donne.

In occasione della festa delle donne il ministro dei beni e delle attività culturali ha permesso l’accesso gratuito di molti musei a tutte le donne. L’iniziativa parte domani e si promuoverà ogni 8 marzo. L’obiettivo è selezionare l’importanza dei diritti delle donne.

Le campagne a favore delle donne

Nel calendario di domani è in programmazione anche  “La voce delle donne”, una campagna a favore di tutte quelle donne che in Italia subiscono violenza. Si potrà donare un contributo di 2 euro chiamando o inviando un SMS al numero 45594. I fondi raccolti sosterranno il progetto “Sostegno Donna” e i centri “WeWorld”. Il primo riguarda l’assistenza all’interno degli ospedali a tutte le donne che hanno subito violenza; il secondo l’assistenza delle donne nei quartieri più pericolosi d’Italia.

Tra i testimonial della campagna molti personaggi famosi come Alex Britti, la ballerina Rossella Brescia, l’attrice Giulia Bevilacqua, la cantante Tosca D’Aquino, l’attrice Chiara Francini, Caterina Guzzanti, Lucrezia Lante della Rovere, Giulia Elettra Gorietti, Veronica Maya, Clarissa Marchese e molti altri.

In tutto il mondo per la giornata internazionale della donna verrà lanciata anche la campagna “Because Im girl”. Un progetto che sottolinea il diritto di ogni bambina di diventare una super donna. Una wonder woman che sappia far la valere la propria voce per il riconoscimento ed il rispetto dei propri diritti. Per aiutare le piccole wonderwoman basterà effettuare una donazione  sul sito di Plan International Italia.


Tags :