Piccoli trucchi per accelerare il metabolismo e tornare in forma

  • blog notizie - Piccoli trucchi per accelerare il metabolismo e tornare in forma

 

Cos’è il metabolismo e che ruolo ha nella nostra forma fisica e nel nostro benessere? Nell’uomo adulto organi come fegato, cervello, cuore e reni contribuiscono, da soli, a coprire il 60% del dispendio energetico associato al metabolismo basale.

La massa muscolare partecipa per il 22%, mentre il tessuto adiposo, pur rappresentando il 15-20% del peso corporeo, incide solamente per il 4%.

Al contrario del grasso, il muscolo è un tessuto particolarmente attivo dal punto di vista metabolico, soprattutto quando lo si mantiene in allenamento con un esercizio fisico quotidiano. A parità di peso, il muscolo consuma molte più calorie rispetto al tessuto adiposo; per questo motivo il metabolismo basale è minore nella donna e maggiore nell’uomo.

Con l’età la massa grassa tende ad aumentare, indipendentemente dal sesso; insieme alla riduzione del livello di attività fisica ciò spiega, almeno in parte, il declino del tasso metabolico associato all’invecchiamento.

Uno dei fattori in grado di incidere maggiormente sul metabolismo basale è l’equilibrio ormonale dell’organismo. La tiroide, vera e propria “centralina della nostra caldaia fisica”, influenza tantissimo il dispendio energetico quotidiano. Per questo motivo i livelli sierici di tali ormoni devono essere presi in considerazione qualora si voglia ottenere una stima precisa del proprio metabolismo corporeo.

38_ritenzioneliquidi

Aumentare il metabolismo

Per dare una marcia in più ad un metabolismo pigro è buona norma inserire in agenda un appuntamento quotidiano con l’esercizio fisico, magari cancellando qualche cena o pranzo di troppo. Muoversi è davvero molto importante, ma occorre farlo nel modo giusto. Innanzitutto bisogna pensare a divertirsi, mettendoci il giusto impegno ma senza imporsi traguardi impossibili. In secondo luogo, se non si ha alle spalle una solida base motoria, è bene affidarsi ai consigli di un personal trainer qualificato, in grado di fornire consigli importanti su tutto ciò che è benessere. Per approfondire: quale sport per dimagrire?

Per aumentare il metabolismo e guadagnare in benessere e linea è bene osservare una dieta razionale, senza rinnegare abitudini e palato.

Diminuire le porzioni ed aumentare il numero di pasti quotidiani, affiancando almeno uno spuntino ai tre pasti principali, è il modo migliore per aumentare un metabolismo probabilmente depresso dal continuo susseguirsi di diete dell’ultimo minuto.

Dolci, alcolici, bevande e snack vari, andranno ovviamente limitati e sostituiti con molta acqua, cereali integrali, frutta e verdura.

Un metabolismo veloce aiuta ad avere un fisico snello, ma non tutti hanno la fortuna di avere un simile metabolismo. Esistono però piccoli trucchi per accelerare il metabolismo e far sì che cominci a bruciare qualche caloria in più.

1. Sport

Mentre si fa esercizio fisico il metabolismo aumenta il suo ritmo e brucia più calorie: aumentando la massa muscolare il metabolismo migliora e si diminuisce così anche la massa grassa. Il vostro metabolismo beneficerà ne trarrà beneficio non solo durante l’attività fisica ma anche dopo. Esistono poi sport che fanno bruciare davvero tantissime calorie!

motivazione-sport-workout

2. Bere, bere, bere!

Ricordatevi che il vero elisir di bellezza è l’acqua: se il corpo è disidratato non lavora bene e il metabolismo rallenta. Quindi, anche per tener sveglio e attivo il proprio metabolismo, bere è di fondamentale importanza. Un trucco in pi? Bere acqua fredda permette di bruciare qualche caloria in più.

bere-molto-fa-bene

3. La dieta

Se pensate che dieta sia automaticamente sinonimo di dimagrimento sbagliate. Se la vostra dieta è infatti troppo severa funziona bene nel breve periodo, ma con il tempo si rivelerà controproducente. Durante la dieta rigida il metabolismo rallenta per riuscire a “sopravvivere” con le poche calorie che ha a disposizione: appena fate uno strappo minimo alla dieta il metabolismo rallentato non brucerà l’eccesso di calorie e immagazzinerà le calorie facendovi così riprendere peso. Ogni dieta sia quindi moderata!

dieta-mediterranea

4. Dormire bene

Sembrerà strano, ma dormire vi aiuta a mantenere attivo il vostro metabolismo: se il corpo è stanco non darà mai il massimo e anche il vostro metabolismo sarà più lento. Oltre a mettere in agenda palestra e dieta, ricordatevi di mettere da parte un po’ di tempo per farvi un meritato e utilissimo pisolino!

consigli-per-dormire-bene-660x330

5. I cibi giusti

Anche i cibi possono aiutarvi a mantenere il vostro metabolismo attivo. Integrateli nella vostra dieta, aggiungeteli alle vostre ricette e il accelerare il vostro metabolismo. Non sapete quali son i cibi brucia grassi?

10 cibi brucia grassi della dieta mediterranea è facile. Scoprite come fare!

La dieta mediterranea offre cibi in grado di velocizzare il metabolismo, e dare senso di sazietà senza esagerare con le calorie.

Pompelmo

26 calorie per 100 gr., pochi zuccheri e molte fibre. Ecco le qualità di questo frutto esotico.

dieta_pompelmo_1217

Insalata

Mangiate l’insalata prima di ogni pasto: raggiungerete prima il senso di sazietà.

ca3db4_54096a7fb5ea443eb1382d9fe34fb373

Verdure crude

Soddisfano il desiderio di masticare e possono essere consumati come snack!

le_verdure_meglio_mangiarle_crude_o_cotte

Peperoncino

Contiene una sostanza insapore, la capsaicina, che sembra in grado di frenare l’appetito e accelerare il metabolismo. Aggiungendolo ai cibi si tenderà a mangiare meno

peperoncino

Zuppe

Danno un forte senso di sazietà. Quelle surgelate e quelle pronte però contengono più calorie, preferite quelle fatte in casa.

Soup with beans with dill in white ceramic bowl

Tè verde

La catechina, un principio attivo del tè verde, è immediatamente assimilabile dall’organismo. Consumate tè verde tutti i giorni e i risultati saranno eccellenti.

te-verde

Mele e pere

Hanno poche calorie e molte fibre, oltre ad appagare il desiderio di masticare, contengono molta acqua che aiuta a sentirsi più sazi.

22

Cocomero

Ha solo 16 calorie per 100 gr. e contiene grandi quantità d’acqua. Provate gli spiedini light con anguria feta e menta.

dott-emilio-alessio-loiacono-medico-chirurgo-specialista-in-medicina-estetica-roma-cocomero-anguria-ingrassare-dimagrire-radiofrequenza-rughe-cavitazione-grasso-pressoterapia-linfodrenan

Aceto

Aiuta l’organismo a combattere il grasso. Condire con l’aceto offre un grande vantaggio: aggiunge sapore ai piatti con solo 5 calorie ogni 100 gr.

aceto

Caffè

Non fa dimagrire, ma ferma la fame e… non aggiungete zucchero, addolcitelo con del latte oppure del dolcificante.

caffe-fino-a-5-tazzine-al-giorno-per-ridurre-il-rischio-di-morte-prematura


Tags :