Vende abiti su ebay ma in risposta riceve foto di genitali FOTO

Vende abiti su ebay ma le risposte non sono quelle che si aspettava – Mette in vendita i suoi abiti su ebay ed in cambio riceve messaggi contenenti immagini di genitali. I vestiti che ha indossato e di cui ha messo online le foto, mettono troppo in risalto le sue curve provocanti ed abbondanti, il risultato? Nessun interesse per i capi d’abbigliamento ma… Ecco cosa é successo.

Vende abiti su ebay ma in risposta riceve foto di genitali – La storia

La protagonista di questa vicenda si chiama Katherine MacPherson, 42 anni, di Salisbury. Dopo aver messo un annuncio su ebay in risposta ha ricevuto immagini esplicite di genitali maschili e altre oscenità da parte di alcuni utenti del famoso sito di e-commerce.  

La MacPheason sostiene che circa 20 uomini al giorno la contattano nella sua pagina di ebay. Pagina nella quale é ben specifica l’intenzione della donna, la vendita di capi d’abigliamento. Abiti che lei stessa ha indossato postando poi le sue foto nell’annuncio. Foto che sono state notate dagli utenti per via di altri dettagli e non per gli abiti. La donna ha delle forme molto sinuose che i capi da lei indossati mettono molto in risalto. Il risultato? A contattarla solo uomini che pensano a tutto tranne che ad acquistare i suoi capi d’abbigliamento.

“Non mi vergogno del mio corpo. Ma la gente dovrebbe essere dotata di autocontrollo. Una persona che mi ha inviato diversi messaggi a cui non ho risposto, poi è diventato più insistente, prima di mandarmi una foto del suo pene. Era bloccato ma in qualche modo è riuscito lo stesso a farlo”.

Vende abiti su ebay ma in risposta riceve foto di genitali – I risvolti

Purtroppo le persone non sono mai troppo al sicuro dalle molestie sessuali. Neanche su un sito di e-commerce famoso, eBay. 

“Esporre i genitali non è tollerato per le strade, non può essere semplicemente ignorato on-line”

Ecco cosa ha affermato la donna molto disgustata.

La MacPherson sostiene che eBay sia molto inefficace nel controllo delle molestie sessuali. Ecco cosa ha dichiarato:

“Ho contattato eBay a causa di questo flusso costante di molestie, ma è estremamente difficile segnalare altri utenti per questo tipo di comportamento. eBay ha bisogno di fare di più per garantire che i propri utenti siano protetti da questo tipo di comportamenti”.

 Un portavoce di eBay ha cosí risposto:

“eBay prende molto sul serio questi episodi e se ci sono delle accuse di molestie, indagheremo e prenderemo provvedimenti.”


Tags :