La Bella e la Bestia, il classico Disney non è mai stato così moderno

  • blog notizie - La Bella e la Bestia, il classico Disney non è mai stato così moderno

Dopo più di due anni di attesa, ecco che arriva il nuovo trailer esteso del film La Bella e la Bestia, interpretati rispettivamente da Emma Watson e Dan Stevens. La nuova opera del regista Bill Condon (che ha diretto anche gli ultimi due episodi della saga di Twilight) sarà rilasciata nelle sale a partire dal 16 marzo e avrà, inoltre, come protagonisti d’eccezione: Luke Evans, Ewan McGregor, Emma Thompson, Ian McKellen.

La prima versione la vediamo comparire nel 1756 dall’opera di Jeanne-Marie Leprince de Beaumont, ripresa fedelmente nel 2014 dall’omonimo film scritto e diretto dal regista Christophe Gans.

Ma oggi voglio parlare di una notizia ancor più succosa e interessante. Infatti, in questa nuova versione, che riprende quella del cartone del 1991, ci sarà un personaggio totalmente innovativo per la tradizione Disney, cosa che non capitava da quando Beyoncé militava nelle Destiny’s Child e ci regalava hit meravigliose: Le Tont, interpretato da Josh Gad, sarà apertamente gay. Il regista, in un’intervista rilasciata ad “Attitude”, commenta: “Vogliamo mandare un messaggio a tutti i paesi del mondo, tutto questo è normale e naturale”. Come nel cartone, Le Tont aiuta Gastone nell’impresa di conquistare Belle, ma come chiarisce Condon: “Un giorno vuole essere come Gastone, un altro vorrebbe baciare Gastone”. Tutto ciò è naturalmente nuovo per la Disney, che già aveva destato scalpore assegnando il ruolo di Gastone a Luke Evans, dichiaratamente omosessuale.

Ovviamente, però, non si può non pensare di fare un paragone tra il film e il cartone che ha accompagnato la nostra infanzia. Per fortuna, bisogna ammettere che, dalle immagini e dal trailer, il regista sembra prendere molto a cuore l’impegno di non modificare nulla e, quindi, di mantenere i nostri ricordi intatti.

Ora, però, accettando il fatto che trascorrerò il resto della mia giornata seduta a leggere cose di studio che mi serviranno quanto Tesmed per la bellezza, resto ottimista in cuor mio e attendo con ansia il 16 marzo.


Tags :