Addio a Joni Sledge, cantante di “We are family”

Si è spenta all’età di 60 anni Joni Sledge, una delle quattro sorelle del gruppo “Sister Sledge” che incisero la famosissima hit “We Are Family”. La cantante, è stata trovata priva di vita nella sua casa a Phoenix in Arizona, venerdì sera da un amico, ma le cause del decesso non sono ancora note.

Una morte improvvisa e inaspettata, dal momento che la cantante godeva di ottima salute, non risultava ammalata e aveva persino programmato un concerto per sabato prossimo a Los Angeles. A darne l’annuncio, le stesse sorelle con un post sulla pagina Facebook della band.

“Ci intristisce informarvi che la nostra cara sorella, madre, zia, nipote e cugina, Joni è deceduta ieri. Per favore pregate per noi mentre piangiamo questa perdita”, si legge nel post. “Ci mancano lei e la presenza, la sincerità, la luminosità con cui amava e affrontava la vita”, prosegue la  nota della famiglia.  Le Sister Sledge hanno pubblicato l’ultimo disco in studio nel 1997, ma saltuariamente si esibivano ancora in concerto, come programmato sabato prossimo.

Figlie d’arte, Joni e le sue tre sorelle, Debbie, Kathy e Kim, sono cresciute a Philadelphia e negli anni Settanta hanno iniziato la loro carriera, ma il vero successo è arrivato nel 1979 con “We Are Family”, scritta da Nile Rodgers e Bernard Edwards, una hit della disco che le ha rese famose in tutto il mondo. Rodgers ha fatto le sue condoglianze alla famiglia su Twitter: “Abbiamo fatto cose eccezionali insieme”.

 


Tags :