Settimana del cervello 2017, eventi e appuntamenti in tutta Italia

  • blog notizie - Settimana del cervello 2017, eventi e appuntamenti in tutta Italia

È iniziata la Settimana Mondiale del Cervello 2017, un evento pensato per fare luce su quest’organo di cui ancora sappiamo così poco.

Molti gli appuntamenti in programma in giro per l’Italia dal 13 al 19 marzo, tutte le informazioni sono sul sito www.settimanadelcervello.it. Direttamente dalla mappa interattiva sul portale, si possono individuare tutti gli eventi della Settimana Mondiale del Cervello 2017 in tempo reale. Andarsi a cercare il più vicino e segnarselo in agenda.

La Settimana Mondiale del Cervello 2017 è un’iniziativa promossa da Hafricah.NET, sito di informazione neuroscientifica e partner ufficiale della Dana Foundation. Con il patrocinio del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi, è un progetto internazionale partito con la sua prima edizione nel 1996.

Gli eventi organizzati quest’anno sono circa quattrocento su diverse città. Fra laboratori, conferenze, seminari e incontri di vario genere con scienziati, ricercatori, psicologi e medici.

Il tema di quest’anno è “Curare il cervello migliora la vita”. Gran parte degli incontri sono volti alla conoscenza delle patologie collegate al cervello e delle attività di ricerca sulle malattie neurologiche.

La Settimana è un’occasione anche per capire a che punto sono gli studi sulle capacità cognitive del cervello.

Numerosi sono gli eventi già organizzati a Milano, Torino, Roma, Bologna, Firenze. Ma anche a Cosenza, Reggio Calabria, Catania e Palermo.

Ma altrettanti prenderanno piede nella provincia, con una scaletta studiata per coprire tutto il territorio italiano.

Come avere successo a scuola nonostante la dislessia e quali strategie mettere in campo per superare i disturbi dell’apprendimento, se ne parlerà martedì 14 marzo all’Auditorium del Core al Santa Maria Nuova.

Coordinata dalla European Dana Alliance for the Brain in Europa e dalla Dana Alliance for Brain Initiatives negli Stati Uniti, la Settimana del Cervello è il frutto di un grande coordinamento internazionale cui partecipano le Società Neuroscientifiche di tutto il mondo, tra cui la Società Italiana di Neurologia, con la finalità di sollecitare la consapevolezza nei confronti della ricerca su un organo tanto importante.

A Reggio Emilia ad esempio sono in programma diversi incontri organizzati dalla Struttura semplice di Neuropsicologia Clinica, Disturbi Cognitivi e Dislessia nell’Adulto nell’ambito della Struttura complessa di Neurologia del Santa Maria Nuova. Dopo quello sulla Dislessia, venerdì 17 marzo alle 17.30 nella sede di Palazzo Magnani sarà trattato il rapporto tra musica e funzionamento del cervello.

La settimana si concluderà con la giornata di Screening gratuito della memoria, sabato 18 marzo dalle 8.30 alle 12.30 al Primo piano dei Poliambulatori. L’equipe di neurologi e neuropsicologi dell’Arcispedale insieme ai Geriatri dei Centri disturbi cognitivi territoriali saranno a disposizione per colloqui, in ordine di arrivo, con i cittadini interessati.

Al termine di ciascuno sarà rilasciato un breve referto con indicazioni di massima sull’integrità del funzionamento cognitivo e consigli sull’eventuale necessità di svolgere approfondimenti.

 


Tags :