Lutto in casa Kardashian, morto ad un anno il nipote di Kayne West

  • blog notizie - Lutto in casa Kardashian, morto ad un anno il nipote di Kayne West

Lutto in casa Kardashian– Il nipote di Kanye West è morto ad appena un anno. Si tratta del figlio del cugino, Ricky Anderson. Il bambino sembrava non accusare alcun evidente problema di salute. Ecco cosa é successo.

Lutto in casa Kardashian

La madre ha dichiarato che come ogni sera lo aveva appena messo a dormire. Mentre riposava nella sua culla ha smesso di respirare. I motivi non sono ancora noti. Il nome del bambino era Avery e da poco aveva compiuto un anno di vita.
Ieri mattina il cugino di Kanye West ha cosí scritto sul suo profilo:

“Oggi è stato il peggiore giorno della mia vita, ho perso il mio piccolo uomo ed ho guadagnato un angelo. Riposa in Paradiso, ti amo!”.

Anche sua moglie ha sfogato tutto il suo dolore del momento e la sua frustrazione sui social. Per ricordare il piccolo ha deciso di postare un video girato qualche giorno prima, nel quale Avery era in compagnia del nonno.

 “Ciò che dovevamo fare per intrattenerlo… grazie per esserci stato!”. 

La salute precaria di Kayne West- L’incontro con lo psichiatra

Una tragedia che ha colpito profondamente Kanye West. Per lui si tratta dell’ennesima batosta in un periodo molto difficiel. Prima il furto subito da Kim Kardashian in una camera d’albergo a Parigi. Un furto milionario. Poi i suoi successivi problemi di salute. Nei mesi scorsi infatti era stato ricoverato a Los Angeles.

Secondo quanto riportato sul sito Tmz, la causa dei malesseri di West era da imputare a stress. Kane West dopo essere stato sottoposto ad una visita psichiatrica a quanto pare ha insinuato che Jay Z avrebbe contattato dei sicari per ucciderlo.