Sparatoria in un liceo francese, 8 studenti feriti: arrestato 17enne

  • blog notizie - Sparatoria in un liceo francese, 8 studenti feriti: arrestato 17enne

Sparatoria in un liceo di Grasse in Francia. Otto persone sono rimaste ferite stamattina nel liceo Alexis de Tocqueville.

Responsabile della sparatoria sarebbe un liceale di 17 anni che è stato fermato dopo la sparatoria. Lo rendono noto i media francesi citando fonti secondo cui il giovane avrebbe avuto in passato uno scontro con il preside.

Il ragazzo sarebbe entrato nell’edificio imbracciando un fucile a pompa, una pistola, due granate ed avrebbe aperto il fuoco contro il preside e altre persone. In un primo tempo si era sparsa la voce della presenza di un secondo uomo armato in fuga, ma la notizia è stata smentita dalle autorità di polizia.

Lo studente fermato era noto ai servizi di polizia e “prima di passare all’azione avrebbe consultato dei siti internet relativi a sparatorie nelle scuole americane”.

“Papà sto scappando perché c’è una sparatoria nel liceo”, così in lacrime Teo, 17 anni, ha chiamato il padre poco prima delle 13, spiegandogli di aver visto un uomo con più armi da fuoco sparare nel cortile interno vicino alla mensa della sua scuola.

Il bilancio

L’attentatore si chiama Kylian e frequenta il primo anno di scuola superiore. Il sito del quotidiano Le Figaro riferisce inoltre che «le forze dell’ordine hanno disinnescato un ordigno esplosivo preparato con della polvere nera che era stato lasciato all’interno della scuola».

Secondo le prime ricostruzioni, tra i feriti ci sono anche i genitori di due studenti.
Tre dei feriti, sono stati raggiunti da colpi d’arma da fuoco, mentre gli altri cinque sono rimasti coinvolti nella calca seguita alla fuga precipitosa dei presenti. I tre sono stati trasportati in ospedale ma nessuno è in gravi condizioni, mentre gli altri cinque sono stati soccorsi sul posto .

Poco dopo la sparatoria, la protezione civile ha dato l’allerta via Twitter: «State in casa». Ed è scattato l’allarme del Saip, il sistema francese che allerta la popolazione in caso di attentato. Ma la polizia ha escluso che si potesse trattare di un attacco terroristico.
Le sparatorie nelle scuole, dal massacro della Columbine nel 1999 in poi, sono un fenomeno che generalmente riguarda gli Stati Uniti, dove nel solo 2015 sono state 45 le stragi.


Tags :