Venerdì 17 marzo Giornata mondiale del sonno, come evitare l’insonnia

  • blog notizie - Venerdì 17 marzo Giornata mondiale del sonno, come evitare l’insonnia giornata

Domani è la Giornata mondiale del sonno, un uomo su due dorme male. Circa 16 milioni di persone soffrono di insonnia. Ecco cosa fare per evitare notti in bianco.

Venerdì 17 marzo è la data scelta per il World Sleep Day, la giornata dedicata al sonno. Ad organizzare la ricorrenza è l’Associazione Mondiale del Sonno. Quasi la metà della popolazione mondiale soffre di disturbi del sonno, in modo particolare durante il periodo primaverile.
Domani si richiamerà l’attenzione sull’importanza del sonno. Dormire bene e senza interruzioni è fondamentale per la salute. Da 50 anni, le ore di sonno si sono ridotte di circa 2 ore e i casi di insonnia sono aumentati notevolmente. Questo comporta soggetti sempre più stanchi, con sbalzi d’umore e disturbi della memoria. L’insonnia dei più piccoli crea non poche difficoltà nell’alimentazione e nella socializzazione.

La ricerca

L’università di Washington ha analizzato 11 coppie di gemelli omozigoti che seguivano le stesse abitudini notturne. Dopo l’esame del sangue è emerso che il gemello che dormiva meno ore era più indebolito del fratello.

I consigli

Per poter dormire bene basta andare a letto ad un orario fisso, evitare il sonno pomeridiano e magiare leggero a cena. Non bere le bevande alcoliche e le sigarette prima di dormire consentirà al corpo di rilassarsi maggiormente. Rilevante si è rilevata anche la temperatura della camera da letto, si consigliano i 18 °C.


Tags :