Victoria Beckham omaggia le Spice Girls nella nuova collezione

  • blog notizie - Victoria Beckham omaggia le Spice Girls nella nuova collezione

Il girl power vive nella campagna della nuova collezione di Victoria Beckham, realizzata in collaborazione con Target. La stilista l’ha presentato sul suo profilo Instagram. Ovviamente non poteva scegliere colonna sonora migliore: Spice Up Your Life! Singolo realizzato dalle Spice Girls, gruppo femminile in cui faceva parte anche Victoria. La designer britannica ha omaggiato così una celebre hit degli anni ’90.

Oltre ai capi realizzati dalla stilista, come le gonne a righe bianche e nere, ciò che ha fatto scatenare i social network è stata proprio la soundtrack della campagna. Una canzone che ricorda gli albori della carriera di Posh Spice. L’alter ego di Victoria Beckham nelle Spice Girls.

Sulle note di Spice Up Your Life, le top model indossano i capi della capsule collection. Una collezione che la Posh Spice ha ideato per celebrare il legame con la figlia Harper.
X Target“, così si chiama la linea d’abbigliamento. Composta da 200 pezzi, sarà venduta al pubblico, nei negozi ed online, dal 9 aprile.

Una collezione ideata per accontentare tutte le mamme e le bambine, grazie ai prezzi accessibili.

Ma senza rinunciare allo stile. I prezzi variano dai 10 agli 80 euro. La capsule collection potrà essere visibile anche sul sito VictoriaBeckham.com. La collezione primavera/estate è caratterizzata dai colori pastello. Uno dei must-have più significativi dell’anno in corso. Il giorno prima della messa in vendita si potrà accedere ad una pre-vendita, solo in 5 store esclusivi.

“Lavorare con Target è stato entusiasmante: questa partnership ci permette di condividere l’essenza di Victoria, Victoria Beckham. Posso raggiungere molte più donne grazie a questa collaborazione. Non è solo una questione di prezzo. Si tratta della quantità di negozi che Target ha in tutta l’America. Queste sono le donne che io non sono riuscita a raggiungere in passato. Ho sempre detto di voler valorizzare le donne e farle apparire nella loro versione migliore. E queste donne non dovrebbero essere solo coloro che hanno la possibilità di spendere una certa quantità di denaro.»


Tags :