Raid aereo su moschea di un villaggio siriano: si contano 42 vittime

  • blog notizie - Raid aereo su moschea di un villaggio siriano: si contano 42 vittime

I raid aerei sulla Siria continuano a fare vittime tra i cvili. Circa 42 persone sono morte in una moschea di un villaggio poco distante da Aleppo.

È successo ieri nella moschea di Al-Jineh, vicino la città di Aleppo nel corso della preghiera serale. Secondo l’osservatorio siriano per i diritti umani, di base a Londra, “le incursioni sono state operate da aerei non identificati durante la preghiera serale”, fa sapere l’Osservatorio.

In questa regione le forze russe e siriane hanno già condotto attacchi aerei, ma anche gli Stati Uniti nei mesi scorsi avevano fatto diversi raid contro gruppi jihadisti.

Le dichiarazioni degli americani

Le forze armate dell’America hanno ammesso di aver ucciso diversi estremisti in Siria ma escludono l’ipotesi di un attacco in una moschea. Il portavoce del comando americano ha riferito: “Non abbiamo colpito alcuna moschea. Quello che dovevamo colpire è stato distrutto. C’è una moschea a 15 metri dall’edificio che è ancora in piedi”.

“Non abbiamo preso di mira una moschea, ma l’edificio che abbiamo mirato è a circa 15 metri da una moschea che è ancora in piedi”, ha dichiarato colonnello John J. Thomas, portavoce del comando delle forze americane in Medio Oriente, affermando di essere pronto ad avviare indagini sulle accuse mosse per la strage.


Tags :