L’equinozio di primavera è oggi 20 marzo alle 11,29: ecco perché

  • blog notizie - L’equinozio di primavera è oggi 20 marzo alle 11,29: ecco perché equinozio

L’equinozio di primavera è oggi. Mentre tutti aspettano domani per inaugurare la bella stagione, l’astrologia ci dice che la stagione dei fiori arriva oggi alle 11:29.

L’equinozio indica il momento in cui il Sole si trova allo zenit dell’equatore. I raggi solari sono esattamente perpendicolari all’asse di rotazione della terra e la durata del giorno e della notte coincidono. L’equinozio accade due volte all’anno, ogni sei mesi e inaugura le stagioni astronomiche.

Il fenomeno dalla precessione dell’asse terrestre

È il fenomeno che spiega il perché il primo giorno di primavera (o autunno) non è mai lo stesso giorno nel calendario. La forma della terra non è perfettamente sferica e questo implica che i punti equinozionali si spostino lentamente lungo la volta celeste. Il Sole si trova così allo zenit con 20 minuti di anticipo rispetto agli anni precedenti. Quest’anno il 20 marzo dà il benvenuto alla primavera, ufficialmente alle ore 11,29. Nei prossimi decenni sarà sempre meno spesso nella data canonica del 21.

Con l’arrivo della primavera torna anche l’ora legale ma bisognerà aspettare ancora una settimana. Nella notte fra sabato 25 e domenica 26 marzo bisognerà spostare le lancette dell’orologio un’ora avanti. Alle 2 di notte si dovrà cambiare l’ora ma si può fare anche prima di andare a letto. Per smartphone, pc e tablet basterà essere connessi a internet, il cambio dell’ora avverrà automaticamente. Questo significa che dormiremo un’ora in meno del previsto.


Tags :