Molestano e rapinano una ragazza, due arresti per violenza sessuale

  • blog notizie - Molestano e rapinano una ragazza, due arresti per violenza sessuale

Rapinano e molestano una ragazza che stava tornando a casa da lavoro. È successo ieri notte, a Napoli, zona Vomero. Due dei molestatori trentatreenni sono stati arrestati. Si tratta di due italiani, uno di Napoli ed un di Caserta. Su di loro grava l’accusa di rapina aggravata e violenza sessuale di gruppo. La ragazza, vittima di molestie, è una ventisettenne napoletana. Era presente un terzo complice, i carabinieri lo stanno cercando.

Erano le 3,00 inoltrate, notte fonda. La ragazza era uscita da poco da lavoro. Un gruppo di tre malviventi l’ha pedinata in macchina fino a casa. Poi, sono scesi dall’auto, l’hanno palpeggiata più volte e le hanno rubato la borsa e gli oggetti di valore. L’uomo alla guida dell’auto, nei pressi della stazione Garibaldi, aveva fatto salire i complici sulla Fiat Punto di cui era alla guida. La macchina proseguiva a velocità sostenuta, alla ricerca di prede facili. Avevano percorso tutto il lungomare, poi Chiaia ed infine al Vomero, dove avevano adocchiato la ventisettenne.

La chiamata ai carabinieri e poi l’inizio delle ricerche. Il primo dei tre malviventi è stato trovato in un pub. Sorseggiava birra nel quartiere San Ferdinando, in compagnia della sua fidanzata. Ai carabinieri ha detto di essere sotto effetto di crack. Il secondo è stato preso ad Aversa. Il terzo non è ancora stato trovato. L’automobile utilizzata dalla gang è stata sequestrata.


Tags :