Pacco bomba diretto negli Usa, annullato volo Catania-Roma

  • blog notizie - Pacco bomba diretto negli Usa, annullato volo Catania-Roma

Un pacco bomba diretto in America, ma che prima sarebbe dovuto passare da Fiumicino. È successo ieri all’aeroporto di Catania. Il plico conteneva una bomba a mano inerte ed alcuni proiettili vuoti. Pare che il pacco fosse stato spedito da un militare statunitense della base aerea catanese di Sigonella. Era diretto a casa del mittente. Il tutto ha creato più di un sospetto e tanti dubbi sulla motivazione della spedizione.

L’imballaggio stava per essere imbarcato in un volo misto, dove sarebbero stati presenti sia merci che passeggeri. Diretto a Roma Fiumicino, poi sarebbe atterrato negli Stati Uniti. All’interno della scatola era presente una bomba a mano, disinnescata ma contenente esplosivo, e una cartucciera con proiettili vuoti. La scoperta è avvenuta nelle prime ore del pomeriggio. Panico all’interno dell’aeroporto e sospensione delle operazioni di imbarco, per dare la possibilità di agire alle unità artificiere e cinofile. Momenti intensi di lavoro per la polizia aeroportuale e la guardia di finanza, che hanno poi verificato la non-pericolosità del pacco.

L’ordigno è stato trovato da un addetto della Società aeroportuale catanese durante un normale controllo di routine. Era stato affidato al terminal merci dello scalo di Fontanarossa da uno spedizioniere. Gli inquirenti stanno investigando sulla faccenda e cercando di contattare il mittente per capirne le motivazioni.


Tags :