Identificato l’attentatore di Londra, si chiamava Adrian Russel

  • blog notizie - Identificato l’attentatore di Londra, si chiamava Adrian Russel

L’attentatore di Londra si chiamava Adrian Russel. Conosciuto con il nome musulmano di Khalid Masood, aveva 53 anni e tre figli. Il suo vero nome è stato svelato da Scotland Yard, sede del Metropolitan police service. Si continua ad indagare sul suo passato, con la speranza di trovare possibili complici.

La sera prima dell’attentato

Prima di compiere l’attentato, la sera prima, si trovava nella sua stanza all’hotel Preston park a Brighton a mangiare kebab d’asporto. Una volta sveglio, agli inservienti dell’hotel, avrebbe detto “oggi vado a Londra”.

Chi era l’attentatore di Londra?

Nato nel 1964 da madre single a Erith, nel sud-est di Londra, Adrian Russel è il vero nome dell’attentatore di Londra. Inizialmente il nome diffuso era stato erroneamente Adrian Elms. Aveva tre figli, andava in palestra e sembrava una persona normalissima. I vicini di casa e chi lo conosceva lo definisce “una persona tranquilla e alla mano”. Nel 2004 si è sposato con Farzana Malik, poi è diventato un radicale islamico. Nel 2003, era stato arrestato perché deteneva un coltello. Nel 1983 fu arrestato per lesioni.

Il curriculum

Giornali inglesi, tra cui il Sun, hanno pubblicato il suo ultimo curriculum vitae. Adrian si descriveva come un tipo “british”, “amichevole e alla mano”. Insegnava l’inglese agli stranieri da 10 anni. Anche quando si trovava in Arabia Saudita, nel 2005, insegnava presso l’Autorità generale dell’aviazione civile.


Tags :