Vettel vince il GP d’Australia, Hamilton delude. Ferrari Top

Trionfo Ferrari al Gran Premio d’Australia. Sebastian Vettel vince la prima sfida con Luis Hamilton che arriva secondo, in quello che sembra essere un campionato tutto da vedere. Terza posizione per l’altra Mercedes di Bottas. Grigia prestazione per la rossa di Kimi Raikkonen che riesce a tenere la quarta posizione lasciando alle spalle la Redbull di Max Verstappen. Ritirato Ricciardo.

GP d’Australia 2017: La gara

Partenza senza grandi emozioni. Hamilton in pole position, tiene la prima posizione e lascia alle spalle Vettel, Bottas e Raikkonen tallonato da Verstappen.

Sin dai primi giri si sente aria di cambiamento. Abituati alo strapotere Mercedes, “sorprende” la semplicità con la quale la Rossa del tedesco della Ferrari riesce a stare in scia al vicecampione del mondo.

La gara si decide ai box. La Mercedes chiama in anticipo ai box Hamilton in crisi di gomme. Imbottigliato nel traffico, l’inglese resta dietro a Verstappen e perde terreno. Vettel rientra ai box dopo qualche giro riuscendo a stare davanti ai rivali. Il  doppio pugno di Toto Wolf al muretto dei box è la firma della sconfitta Mercedes e del trionfo Ferrari.

Conclude la gara l’esordiente italiano Antonio Giovinazzi che nonostante abbia saputo solo due giorni prima che sarebbe sceso in pista, riesce a completare tutti i giri del gran premio a bordo della sua Sauber.

La vittoria Rossa: Vettel

Vettel taglia il traguardo e ringrazia tutti “Forza ragazzi questa è per noi, grande lavoro, grande macchina”. “Una grande Macchina, una grande squadra una grande Ferrari le parole del DS Arrivabene”.  La pista si tinge di rosso sotto il podio, incontenibile la gioia dei tifosi, il resto è solo festa per la scuderia di Maranello.

loading...

Tags :