Scoperto il contraccettivo maschile, ecco come funziona

  • blog notizie - Scoperto il contraccettivo maschile, ecco come funziona contraccettivo

Arriva il contraccettivo maschile, un’iniezione da ripetere per diverse settimane. La scoperta è stato pubblicata sul “Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism”.

Mario Philip Reyes Festin, dell’Organizzazione Mondiale della Sanità sta coordinando la sperimentazione del contraccettivo. La nuova scoperta della medicina al momento è sotto test, si sta valutando la sua efficacia. Per testare il nuovo farmaco, sono stati coinvolti 320 uomini di età compresa fra i 18 e 45 anni di molti paesi. La contraccezione consiste in iniezioni di di testosterone e progestinico per diverse settimane. Vediamo come funziona e quali sono i possibili effetti collaterali.

Come funziona

Il nuovo contraccettivo maschile riduce la concentrazione di spermatozoi negli uomini senza problemi di fertilità. Per ogni millilitro di liquido seminale sono presenti 15 milioni di spermatozoi, con il contraccettivo si ridurrebbero a un milione.

Effetti collaterali

I test finora effettuati confermano un’aefficacia pari al 96%. Risultati ottimi a favore di tutte quelle coppie che non desiderano una gravidanza.Il 95% degli uomini in 12 mesi è tornato ai livelli standard di ormoni. Il 5% e il 3% dei volontari hanno riscontrato degli effetti collaterali legati a disturbi dell’umore e depressione. I ricercatori, per ovviare ai distrurbi possono modificare i tempi delle iniezioni.


Tags :