Avvistato uno scoglio a forma di cuore nel Salento

  • blog notizie - Avvistato uno scoglio a forma di cuore nel Salento

A poca distanza dall’isola della Malva, al largo di torre Chianca, è situato uno scoglio che somiglia alla classica forma dell’organo dell’amore. Il cuore. Lo ha immortalato il videomaker Roberto Leone che, grazie all’utilizzo di un drone per le riprese di un documentario sull’area protetta, in collaborazione con l’Area marina Protetta di Porto Cesareo, ha scovato l’isolotto più romantico d’Italia.

C’è un cuore nel Salento, si trova a Porto Cesareo, in località L’Approdo.

Così con la sua videocamera aerea, Leone ha regalando un’inedita visione della costa salentina. Un pezzo di terra già noto, ma non di certo per il suo particolare scoglio. Stiamo parlando dello Scoglio della malva, dove il 12 gennaio del 1932 il pescatore Raffaele Colelli di Porto Cesareo, con il fratello Chicco e l’amico Eupremio Alemanno, recuperò con la sua rete una statuetta di Thot. Divinità egizia a forma di scimmia, che oggi si trova custodita nel Museo Archeologico Nazionale di Taranto.

L’isolotto a forma di cuore sarà il protagonista dell’estate salentina. Non molto distante dalla riva, circa cento metri, è raggiungere anche a nuoto o con un canotto. L’Italia possiede delle coste meravigliose, tra cui quella pugliese. Apprezzata per lo spettacolo naturale, resa oggi ancora più magica dall’isolotto a forma di cuore. Il poetico avvistamento di Roberto Leone ci colpisce con tutta la sua bellezza.


Tags :