Muore per un eczema, voleva curarla in modo naturale con la curcuma

  • blog notizie - Muore per un eczema, voleva curarla in modo naturale con la curcuma muore

Muore una donna per aver tentato di curare una dermatite atopica con la curcuma. La vittima si era somministrata la spezia tramite un’iniezione ma la reazione le ha causato un arresto cardiaco.

È successo a San Diego, in California ad una donna di 30 anni. Si chiamava Jade Erick e aveva deciso di curare un eczema in modo naturale. La donna si è rivolta a un naturopata che le ha prescritto una cura a basse di curcuma. La spezia, molto comune nella cucina indiana è stata somministrata per via endovenosa. La reazione avversa della soluzione ha generato un arresto cardiaco e poi il decesso della donna.

La curcuma

La spezia, secondo la naturopatia è in grado di curare le infiammazioni. Il Cancer Research Uk sull’Independent ha riconosciuto nella curcuma tanti benefici ma non assicurano l’efficacia per gli scopi medici
Il professore Fabio Firenzuoli del centro di Fitoterapia della regione Toscana ha definito la curcuma come un prodotto anomalo per la sicurezza. Nessun reparto infatti dell’ospedale Careggi di Firenze è autorizzato a somministrare la spezia. Se usata in cucina e assunta per via orale ha un livello di sicurezza maggiore. In questo modo può essere utilizzata come antiffimatorio e antiossidante.


Tags :