Rifiuta di portare il velo islamico, la madre le rasa i capelli

  • blog notizie - Rifiuta di portare il velo islamico, la madre le rasa i capelli rifiuta

Rifiuta di portare il velo islamico e viene punita e rasata dalla madre. Un’adolescente originaria del Bangladesh chiede aiuto alle insegnanti di una scuola bolognese.

È successo ad una ragazza che vive a Bologna, originaria del Bangladesh e stanca della cultura imposta dalla famiglia. Da quando frequenta la scuola, ama vestirsi e comportarsi come le sue compagne occidentali. Le piace chattare e usare il telefono ma usa quello del padre perché a lei non è concesso averne uno. La famiglia gli impone di portare il velo ma lei vorrebbe lasciare i capelli al vento come fanno tutte le sue amiche. Così diverse volta ha ingannato i familiari indossando il velo per poi toglierlo appena giunta a scuola.

La scoperta

La madre, che da tempo si è insospettita, mercoledì ha deciso di punirla rasandole i capelli. Giovedì la 14 enne si è presentata a scuola con la testa rasata per chiedere aiuto a compagni e insegnanti. A tutti a raccontato che la mamma le aveva imposto di non vedere più le compagne al di fuori della scuola. Ai docenti ha urlato piangendo: “Mandatemi in un’altra famiglia”.

La preside ha segnalato il caso ai carabinieri di Bologna. Gli agenti, la Procura e i servizi sociali si occuperanno della vicenda. Le prime indagini sono già scattate, oggi verranno interrogati altri insegnanti. La ragazza ha un buon rendimento scolastico, ha ottimi voti e buoni rapporti con i coetanei.


Tags :