Allarme diabete in Italia, 4 milioni di malati costano 9,5 mld l’anno

  • blog notizie - Allarme diabete in Italia, 4 milioni di malati costano 9,5 mld l’anno diabete

Dati allarmanti sulla incidenza del diabete in Italia.Oltre un milione di malati in più in quindici anni. I dati emergono dalla decima edizione dell’Italian Diabetes & Obesity Barometer Report, presentato a Roma.

Dati

Il diabete secondo il rapporto, che riporta dati relativi al 2015, colpisce 3,27 milioni di persone, una su 18, a cui va aggiunto circa 1 milione di persone che non sanno di avere la malattia.

A livello percentuale la media nazionale delle persone colpite si attesta intorno al 5,4% mentre erano il 3,8 nel 2000 e negli ultimi quindici anni si contano 1.118.000 persone con diabete in più a causa dell’invecchiamento della popolazione e di una maggiore diffusione della malattia.

Il dato è tanto più allarmante se si considera che gli italiani che soffrono di diabete sono circa l’8% della popolazione adulta.

Il diabete e le patologie correlate hanno causato quasi 75 mila morti nel 2013 e la diffusione del diabete aumenta al crescere dell’età: oltre i 75 anni sono 1,3 milioni nel 2015 contro 634.000 del 2000.

Sovrappeso e obesità

Sovrappeso e obesità colpiscono oltre 21 milioni di italiani, l’obesità 1 su 10, e l’Italia risulta ai primi posti in Europa per obesità infantile.

L’Italia è tra i primi posti in Europa per l’obesità infantile: quasi il 9,8% della popolazione, in prevalenza nelle regioni del Centro e del Sud Italia.

“L’obesità e il diabete si possono definire come una pandemia globale. I dati oggi in nostro possesso ci indicano che in Italia, la metà degli italiani soffrono di sovrappeso o sono obesi” afferma il Presidente Lauro.

I costi

Ogni ora 1,08 milioni di euro, per un totale di 9,5 miliardi all’anno. Tanto si spende per la cura del diabete in Italia.
Solo il 6,9% della spesa riguarda i farmaci, mentre il 67,6% è relativo al ricovero ospedaliero e alle cure ambulatoriali. Il 20-25% delle persone con diabete viene ricoverato almeno una volta durante l’anno e anche la durata dei ricoveri aumenta per chi ha questa malattia.

Circa 50 milioni di euro vengono invece spesi ogni anno per ricoveri causati da un’ipoglicemia grave: infatti, nel corso di un anno, fino a un terzo delle persone con diabete di tipo 1 di lunga durata e un quinto di quelle con diabete di tipo 2 in terapia insulinica hanno almeno un episodio di ipoglicemia severa, che spesso richiede l’ospedalizzazione.


Tags :