Alike: il corto della Pixar che ci invita a liberare la creatività

Viviamo in una società che ci dice di impegnarci duramente, sia a scuola che a lavoro. Una ruota, in continuo movimento, che invade perennemente la nostra vita. Ma c’è ancora spazio per la creatività? Alike è il breve cortometraggio che incoraggia i giovani a guardare il mondo con occhi diversi. A non reprimere la proprio creatività.

Alike è firmato dalla Pixar e da Daniel Martínez Lara e Rafa Cano Méndez, due esperti in animazione.

In circa 8 minuti, il cortometraggio racconta quello che accade nella vita quando la creatività viene soppressa. Mette anche in evidenza l’importanza che i genitori hanno nella vita di un figlio. Quella necessità di lasciare che ognuno esprima la propria vena creativa, intraprendendo il proprio viaggio della vita.

Al giorno d’oggi è difficile trovare il tempo per le proprie passioni. Ritagliare nell’arco della giornata quell’ora di tempo necessaria per la propria persona, fare quello che più ci fa stare bene. È fondamentale, dunque, imporsi di trovare quel tempo, di spezzare quella routine meccanica e soffocante.

Alike ha ricevuto molti applausi dai critici. Il cortometraggio è stato realizzato tramite Blender, un programma open source per l’animazione in 3D. Fermatevi dieci minuti e guardate questo filmato, non ve ne pentirete. Soprattutto, vi farà pensare.


Tags :