Studentessa ricoverata per meningite a Napoli, è un ceppo contagioso

  • blog notizie - Studentessa ricoverata per meningite a Napoli, è un ceppo contagioso

Allarme meningite a Napoli, una studentessa universitaria di 21 anni è stata ricoverata all’ospedale Cotugno di Napoli poiché affetta da meningite. Si tratta di infezione da meningococco, ossia il ceppo contagioso.

La profilassi

La giovane frequenta l’università di Salerno. L’Asl di Salerno ha provveduto a contattare i professori e gli studenti che potrebbero essere entrati in contatto con lei. Contattati anche gli autisti e i passeggeri delle linee bus utilizzate dalla studentessa.

Le condizioni della giovane

Le condizioni della ragazza sono peggiorate nelle ultime ore. Adesso è in terapia intensiva, in coma farmacologico. Il ceppo è da meningococco di tipo b.

Luoghi frequentati dalla studentessa

La studentessa, iscritta al terzo anno del corso di laurea in Beni Culturali e discipline delle arti e dello spettacolo, ha frequentato dal 27 marzo al 5 aprile i corsi di Laboratorio di Storia dell’Arte e Storia d’Arte contemporanea  nelle aule 16, 11 e 20 del dipartimento di Scienze dei Beni Culturali, il 3 aprile l’aula Informatica della biblioteca umanistica e il 31 marzo ha preso parte ad un percorso culturale con i compagni di corso, in diversi plessi museali di Salerno.

Molti gli studenti che, venerdì, pur non frequentando le stesse aule della ragazza, hanno preferito seguire le lezioni con le finestre spalancate, per paura del  contagio: tensione alta al campus.

 


Tags :